Memesi, il rebranding presenta un pittogramma più vicino all’identità dell’Agenzia

Abbiamo percepito la necessità di rimodellare le nostre forme partendo dalla nostra Genesi.
Un processo di semplificazione naturale e spontaneo che nasce dalla riconoscibilità del brand Memesi: il nostro pittogramma era la sintesi delle due matrici Mimesi e Metessi, da cui il significante vero e proprio dell’anima dell’Agenzia.

Oggi, forti della nostra percezione e della filosofica metodologia che ci accompagna nel nostro viaggio, il pittogramma vuole intendere un significato di Alfa e Omega: il processo accompagna i nostri clienti è un percorso totalitario alla scoperta di tutte le sfaccettature della comunicazione, volto alla valorizzazione dell’identità di ciascuno di essi.

L’estetica della nuova immagine nasce infatti dall’estrema sintesi del nostro logotipo, che abbandona le linee spigolose del precedente pittogramma, per lasciare spazio a curve sinuose e più accomodanti.

– – –

We perceived the need to reshape our forms starting from our Genesis.
A natural and spontaneous simplification process that arises from the recognition of the Memesi brand: our pictogram was the synthesis of the two matrices Mimesi and Metessi, hence the real signifier of the soul of the Agency.

Today, strengthened by our perception and the philosophical methodology that accompanies us on our journey, the pictogram intends to understand a meaning of Alpha and Omega: the process accompanies our customers is a totalitarian path to discover all the facets of communication, aimed at enhancing the identity of each of them.

In fact, the aesthetics of the new image stems from the extreme synthesis of our logo, which abandons the angular lines of the previous pictogram, to leave room for sinuous and more accommodating curves.